Freshfields al fianco di Colliers Global Investors Italy SGR nell’investimento The Bridge a Milano

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito Colliers Global Investors Italy SGR che, attraverso il Fondo Antirion Global – Comparto Core, ha acquisito The Bridge, immobile cielo terra a Milano, in via San Giovanni sul Muro 9/Via Porlezza 12, venduto dal Fondo Monterosa gestito da InvestiRE SGR (Gruppo Banca Finnat). Il Fondo acquirente ha come quotista di riferimento la Fondazione Enpam e conta 19 asset in portafoglio sul territorio nazionale, oltre a 6 distribuiti fra Regno Unito, Francia e Germania.

L’edificio si articola in due corpi di fabbrica rispettivamente di quattro e otto piani fra loro collegati, affacciati su una corte interna, e copre una superficie complessiva di circa 16.500 mq. È stato di recente completamente ristrutturato per migliorane l’impatto ambientale e le performance energetiche ed è prossimo a ottenere la certificazione LEED Gold.

The Bridge, totalmente locato, ha come tenant la società di gestione del risparmio Amco e lo studio legale Bird&Bird.

Freshfields ha agito con un team guidato dal counsel Nicola Franceschina, responsabile della practice Real Estate, e composto dalla senior associate Teresa Ammirabile, dall’associate Emanuele Cossa e Ilaria Meda. Gli aspetti di diritto amministrativo sono stati curati dalla senior associate Stefania Guarino e le tematiche fiscali sono state curate dal senior associate Toni Marciante. Il team in-house di Colliers Global Investors Italy SGR è stato guidato dalla referente legale business, avv. Paola Gialetti.

Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati seguiti dal notaio Monica De Paoli, co-founder dello studio Milano Notai.

In Primo Piano

Le brevi

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info