Clifford Chance e A&O Shearman nel primo green bond ibrido di A2A

Milano, 10 giugno 2024 – Clifford Chance ha assistito A2A nel collocamento della sua prima emissione obbligazionaria perpetua subordinata ibrida in formato Green – use of proceeds dal valore nominale di 750 milioni euro. Nell’operazione, A&O Shearman ha assistito gli istituti finanziari – BNP Paribas, Goldman Sachs International, J.P. Morgan e UniCredit in qualità di Structuring Agents e Global Coordinators e BBVA, BofA Securities, Crédit Agricole CIB, Citigroup, Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB), Mediobanca, Morgan Stanley, Santander e Société Générale in qualità di Joint Lead Managers.

 

I proventi netti derivanti dall’emissione andranno a finanziare e/o rifinanziare gli Eligible Green Projects, ovvero progetti strategici di economia circolare e transizione energetica legati allo sviluppo delle rinnovabili, al settore ambientale, alle reti elettriche e al ciclo idrico definiti all’interno del Sustainable Finance Framework di A2A (tra cui anche gli asset che A2A ha recentemente acquisito nell’ambito delle reti elettriche e della produzione di energia rinnovabile).

 

I titoli sono regolati dalla legge inglese e ne verrà richiesta l’ammissione alla quotazione sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo dall’11 giugno 2024.

 

Clifford Chance ha assistito l’emittente A2A con un team guidato dai partner Filippo Emanuele e Gioacchino Foti, coadiuvati dai senior associate Jonathan Astbury e Francesco Napoli. I profili fiscali sono stati seguiti dal partner Carlo Galli, con il senior associate Andrea Sgrilli e l’associate Mario Martignago.

 

A&O Shearman ha agito con un team guidato dai partner Cristiano Tommasi e Craig Byrne, con la counsel Alessandra Pala, supportati dall’associate Marco Mazzurco. Il counsel Elia Ferdinando Clarizia ha prestato assistenza in relazione agli aspetti fiscali.

 

Per A2A l’operazione è stata coordinata dal team Finanza guidato da Patricia Gentile (Group Head of Finance & Insurance) e composto da Paolo Alessio Viganò (Head of Debt & Financial Planning) e Davide Arduini (Head of Debt, Derivatives & Trade Finance), assistiti dal team legale interno.

 

In foto Filippo Emanuele e Cristiano Tommasi.

In Primo Piano

Le brevi

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info