Tonucci & Partners ottiene le clearance Antitrust in Italia, Albania e Malta per Fincantieri Infrastructure che acquisisce due rami d’azienda di Inso –Sistemi per le Infrastrutture Sociali

Roma 23 febbraio 2021

Tonucci & Partners ha assistito con pieno successo Fincantieri Infrastructure S.p.A. nel multijurisdictional merger control filing all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nonché alle Autorità di tutela della concorrenza albanese e maltese, dell’acquisizione del ramo d’azienda Core, costituito dall’insieme delle attività e degli asset relativi alla progettazione delle costruzioni ospedaliere e al facility management, e del ramo d’azienda Vimercate, corrispondente alla gestione della concessione di costruzione e gestione dell’Ospedale Civile Vimercate, da Inso –Sistemi per le Infrastrutture Sociali S.p.A. in Amministrazione Straordinaria, tramite la neocostituita società veicolo Fincantieri Infrastrutture Sociali S.r.l.

L’assessment delle Autorità Antitrust si è in particolare focalizzato sul mercato della progettazione e realizzazione di opere pubbliche e sul mercato del facility management, nei quali operano i rami d’azienda acquisiti. Tutte le Autorità coinvolte, con anticipo rispetto ai termini di conclusione della c.d. fase I previsti dalle normative locali, hanno autorizzato l’operazione senza riserve concludendo che la stessa non determina effetti restrittivi della concorrenza.

Ad assistere Fincantieri Infrastructure S.p.A. e l’ufficio legale interno, coordinato dall’avvocato Elena Peretti con l’avvocato Alessandro Nardi, il team di Tonucci & Partners coordinato da Giorgio Alù Saffi e composto da Giovanni M. PalloneNeritan Kallfa e Filiberto M. Zavarese.

 

 

Articoli recenti

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info