Chiomenti con Tacopina nell’acquisto del Catania

Una nuova operazione nel mondo del calcio per Chiomenti, dopo il Bologna, la Fiorentina e la Roma.

Joe Tacopina, l’avvocato italo-americano, è il nuovo proprietario del Catania Calcio.  È stato firmato il contratto per il passaggio del 100% delle quote della società rossazzurra dalla Sigi, rappresentata dal presidente Giovanni Ferrau e dall’azionista di maggioranza Gaetano Nicolosi.

Chiomenti rafforza l’expertise in questo settore, dopo aver prestato assistenza allo stesso Tacopina in relazione all’acquisizione del Bologna Calcio, a Rocco Commisso per l’acquisizione della Fiorentina e al Gruppo Friedkin per l’acquisizione della AS Roma, senza dimenticare l’assistenza a Fininvest per la vendita del capitale sociale di A.C. Milan e l’assistenza a Erik Thohir in relazione alla vendita del 30% dell’Inter a Lion Rock Capital.

Chiomenti ha assistito Tacopina con un team multidisciplinare coordinato da Salvo Arena, socio responsabile della sede di New York e originario proprio di Catania, coadiuvato dall’of counsel Filippo Corsini, il senior associate Giuseppe Zorzi, e gli associate Elisa Gianni, Umberto Placanica e Monica Scatà.

Advisor economico finanziario dell’operazione, in rappresentanza di Tacopina, Dante Scibilia, partner dello Studio di commercialisti Facci Scibilia basato a Venezia.

 

Articoli recenti

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info