Hogan Lovells – caso antitrust VolksWagen Bank

Il Team Antitrust e Diritto Europeo di Hogan Lovells, guidato dalla socia Sabrina Borocci e composto dai senior associates Luigi Nascimbene e Eugenia Gambarara, e dagli associati Marina Maccagno e Stefano Prinzivalli, ha assistito VolksWagen Bank nella vittoria dinnanzi al TAR che ha portato all’annullamento della sanzione di 163 milioni di euro comminata dalla Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. In data 24 novembre 2020 il TAR del Lazio ha infatti pubblicato le sentenze che annullano le sanzioni irrogate dall’Autorità Antitrust alle captive banks di tutte le maggiori società automobilistiche in relazione ai finanziamenti auto, sanzione che aveva rappresentato la sanzione più alta mai irrogata dalla Autorità Antitrust per un totale di 678 milioni di euro.

Sabrina Borocci, Partner e Responsabile dipartimento italiano di Antitrust, Competition and Economic Regulation di Hogan Lovells: “Questi sono casi molto complessi che richiedono uno sforzo difensivo enorme, fatto di analisi di migliaia di documenti e di istinto di difesa che trova la sua manifestazione più alta nella selezione degli argomenti più efficaci. Siamo orgogliosi di questo risultato anche perché siamo di fronte alla sanzione più alta (678 milioni di euro totali) mai irrogata dalla nostra Autorità di Concorrenza. Il TAR ha accolto i nostri motivi di merito ma anche di procedura. Sono certa che l’Agcm, sulle cui competenze non vi è dubbio, coglierà gli spunti del Tribunale Amministrativo, soprattutto in rito, per ripensare a un procedimento, che deve essere a presidio delle norme e del sistema democratico, e che tante volte ha mostrato i propri limiti”.

Articoli recenti

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info