STORIE DI DONNE DI MARKETING IN AMBIENTE FORENSE – LA MIA STORIA IN BIRD & BIRD Dott. ssa Gabriella Ferraro, Marketing and Business Development Manager Bird & Bird

“Storie di donne di Marketing. Oggi abbiamo il piacere, è veramente un grande piacere, di intervistare
Gabriella Ferraro che è la Responsabile Marketing e Business Development di Bird & Bird.

Siamo in Bird & Bird però, prima di parlare di questo meraviglioso e anche
prestigiosissimo Studio e siccome con Gabriella c’è una conoscenza di lunghissima
data, vorrei chiederle come ha iniziato questo percorso.”
Io mi chiederei più perché ho iniziato questo percorso… in realtà io provengo da un
mondo completamente diverso perché ho lavorato in Azienda per otto anni prima di
entrare a far parte del Settore Legale.
Poi nel 2006, Sergio Barozzi che era un mio carissimo amico mi telefona un
pomeriggio e mi dice “Testina, ne capisci di Marketing?” E da quel momento mi ha
travolta, era l’anno della liberalizzazione delle professioni, Sergio lavorava come
Socio di uno Studio molto importante che era Eversheds all’epoca; e quindi mi prese
a bordo come Responsabile Marketing e Comunicazione. Con Sergio è iniziata
questa collaborazione che è durata 6 anni. Sergio è stato definito dagli amici un
uomo desiderante e Sergio era un uomo desiderante, era un uomo che non stava
mai fermo: con lui abbiamo realizzato progetti innovativi in un ambiente in
fermento come è sempre stato lo Studio legale Eversheds, sempre un po’disruptive
rispetto a quelle che erano le regole classiche del Marketing e della Comunicazione
che eravamo abituati a vedere in Italia. Diciamo che l’insegnamento più grande che
mi ha dato, Sergio e che mi emoziona sempre quando lo ricordo, è che a fare le cose
sempre nello stesso modo non si cresce ma, soprattutto, ci si annoia tantissimo.
Sergio era un fuoriclasse, era avanti su tutti e anzi mi fa piacere così lo ricordiamo.
Ma l'esperienza in Azienda ti è servita per entrare nel mondo del Legal o c'è una
forte diciamo discontinuità tra i due mondi?
La mia esperienza è stata particolare perché ho iniziato a lavorare subito dopo la
laurea in Bocconi in Economia in una Start – up molto particolare perché era lo spin-
off di due giganti del settore bancario. La Società si occupava soprattutto di
tecnologia e di nuove tecnologie per i servizi di pagamento. Quindi io quando sono
arrivata in quell’Azienda ho trovato il logo, c'era solo il logo, e da lì, era tutto da fare.
Quindi da lì abbiamo costruito la Brand Identity dell’Azienda, l’offerta dell’Azienda,
la Value Proposition di questa Azienda, un’Azienda che ancora oggi è presente sul
mercato con i suoi prodotti e un'Azienda altamente tecnologica.
Mi è servito molto perché, in realtà, quando sono arrivata in Eversheds avevamo in
realtà un logo e tutto quello che è stato il Marketing lo abbiamo sviluppato in Italia,
non tanto all’estero. In realtà, Londra è stata fantastica da questo punto di vista
perché io ho fatto delle Induction pazzesche con i colleghi di Londra che di solito
sono 10 anni avanti a noi.

Però l’esperienza in Azienda mi era servita perché la mia esperienza molto personale
in Azienda era di un’Azienda che andava ad aggredire un mercato completamente
nuovo, quello che è successo dopo.
Adesso sei in Bird & Bird.
Da quanto tempo sei qui? E come sei arrivata?
In Bird & Bird sono da 8 anni quasi, e sono arrivata nel 2012. Per tutta una serie di
motivi, il primo è che la noia mi distrugge, non riesco a fare sempre le stesse cose,
mandai il mio curriculum a Massimiliano Mostardini, dopo dieci minuti mi fissò un
colloquio e diciamo che con Massimiliano è stato abbastanza amore a prima vista.
Massimiliano è un fuoriclasse, ha fondato questo Studio ormai sedici anni fa, da
cinque adesso in Bird & Bird lavorano 180 Professionisti su due Sedi: Milano e Roma.
Lo Studio adesso è guidato da altri due fuoriclasse che sono Giovanni Galimberti e
Raimondo Maggiore e con loro in realtà ho provato e ho avuto l’occasione di
mettere un po’ in pratica tutto quello che avevo elaborato negli anni precedenti in
Eversheds e quindi fare il mio Marketing Legale; nel senso che loro mi hanno dato
molta fiducia e mi danno molta fiducia. E questo è molto bello per chi fa il mio
lavoro.
Grazie Gabriella per essere stata con noi, oggi qui su LawTalks.
Grazie a voi.

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info