BONELLI EREDE – LE SKILLS DELL’AVVOCATO DI OGGI E DI DOMANI – Avv. Marcello Giustiniani, Partner e Consigliere Delegato BonelliErede

video
BonelliErede si è reso conto diversi anni fa ormai che per l’Avvocato del 2020 conoscere il Codice Civile non
basta più. Bisogna avere altre competenze; e lo Studio pensa davvero che più la tecnologia avanza, più lo
Studio legale doverosamente utilizza la tecnologia, più altre competenze che si affianchino a quella
squisitamente legale, divengono indispensabili.
A cosa mi riferisco?
Innanzitutto alla competenza relazionale, l’ultimo miglio tra la macchina, tra l’Intelligenza Artificiale, tra il
database e la persona fisica -e dietro un Cliente c’è sempre una o più persone fisiche- la fa la persona, il
Professionista e quindi la capacità relazionale è indispensabile.
Poi la competenza tecnologica: saper utilizzare la macchina, il digitale è una prerogativa non più
rinunciabile.
A queste si aggiungono le competenze gestionali perché la commessa, termine questo che non fa piacere
agli Avvocati Sentir pronunciare, ma che però è una parola e un concetto, o se vogliamo il tema della
sostenibilità di una pratica -usiamo questa parola più familiare al linguaggio di noi altri Avvocati- la
sostenibilità di una pratica è un valore essenziale. Quindi la competenza manageriale nella gestione del
team di lavoro, nella valutazione dell’adeguatezza di questo team e poi il tempo / l’efficienza nel lavoro su
una certa pratica è pure questa, una competenza indispensabile.
Altro indicatore fondamentale per noi è la leadership: la leadership è la capacità di trovare soluzioni e di
condurre il Cliente verso la soluzione di un problema complesso in poco tempo, in maniera efficiente.
Su queste competenze noi forniamo i nostri ragazzi.
Purtroppo non tutte le Facoltà hanno la sensibilità di provare a istruire; abbiamo una partnership in questo
momento con un’Università milanese che ci ha aiutato nel fornire ai nostri ragazzi queste competenze,

chiamiamole ancillari, e che sta considerando di integrare le proprie materie di insegnamento con questa
sorta di soft skill.
La cosa più importante forse da dire è che noi valutiamo tutti i nostri Avvocati, compresi noi stessi -noi
Partner più anziani veniamo valutati sulla base di tutte queste competenze- quindi, non più sulla base del
dato del fatturato, piuttosto che di solo numeri, aridi numeri, con automatismi. Bensì, invece, con
valutazioni di cui la componente numerica è ovviamente una parte insostituibile ma che viene integrata con
giudizi che sono condotti sulla base proprio di questi indici di valutazione che ho detto.

Articoli recenti

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info