DWF – LA MIA PASSIONE PER LA MUSICA E IL ROCK’N’ ROLL Avv. Michele Cicchetti, Managing Partner DWF

video
“Sono con Michele Cicchetti, Managing Partner di DWF e parliamo di una grande passione che abbiamo in comune; la musica. Tra l’altro so che il vostro Studio è stato creato, la prima sede era a Liverpool. Forse non è un caso!”
Forse non è un caso, abbiamo una passione per la bella musica, per la storia, per il Rock’n’roll e questo ci ha
contraddistinti in tutti i nostri eventi che abbiamo realizzato fin dalla fase costitutiva di DWF in Italia.
Ecco allora a questo punto però dici quali sono le tue passioni e quali sono i tuoi autori perché siamo curiosi
di saperlo……….
Beh, io credo di essere un classico da questo punto di vista. Ho sempre amato la musica di Springsteen, i
suoi testi. Tra l’altro è appena uscito – o sta per uscire- il nuovo album; quindi per noi è un anno importante.
Amo gli U2, amo i Dire Straits e cerco insomma di stare in questa categoria di musicisti.
Quanto importante è per te la musica anche a livello di comunicazione e di team building, anche all’interno
del tuo Studio? È qualche cosa che tu in qualche modo cerchi di portare all’interno, qualche cosa su cui
cerchi di sensibilizzare anche i collaboratori, come ti approcci?
Ma, vedo che sono già molto sensibilizzati da loro; nel senso che ognuno ha i suoi gusti. Abbiamo persone
che suonano strumenti come la batteria, la chitarra ed altri e quindi jazzisti. Sono molto contento.
Ma tu suoni qualche strumento?
Purtroppo no, non suono nessuno strumento. Suono un pochettino il pianoforte, ma direi che non consiglio
di mettermi al piano.
Tra l’altro voi avete fatto anche una inaugurazione, alla quale peraltro ho partecipato personalmente, dove
avete invitato anche degli importanti musicisti internazionali…
Assolutamente; abbiamo fatto un concerto di beneficenza l’anno scorso a cui ha partecipato la Ricordi
Music School, il bassista John Paesano, Willie Nile era tornato, è un amico anche personale, quando glielo
chiediamo per motivi di beneficenza è sempre della nostra parte e speriamo di continuare a farlo perché,
insomma, la beneficenza e la musica fanno parte un po’ di quei valori che contraddistinguono il nostro
team e il nostro Studio legale sia a livello nazionale che internazionale.
Ecco Michele l’ultima domanda; quanto secondo te è importante che un Avvocato di successo continui a
mantenere i suoi hobbies, le proprie passioni anche per il lavoro?
Io penso che sia essenziale per trovare l’equilibrio in sè stessi, con la propria famiglia, con il proprio lavoro.
Quindi avere delle passioni non posso far altro che pensare che sia una cosa positiva; e qui dentro le
incoraggiamo: c’è chi corre, c’è chi fa sport, c’è chi suona la musica. È un modo di sfogarsi, è un modo di
restare collegati a tante altre cose, persone e momenti che poi rimangono nel cuore di ognuno di noi.
Quindi fondamentale.
Bene, ti ringrazio dell’intervista.
Grazie, grazie a voi per esserci venuti a trovare.

Articoli recenti

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info