TALEA TAX LEGAL ADVISORY – AVV. MARIA GRAZIA MONEGAT PATRIMONI, FAMIGLIE E PASSAGGI GENERAZIONALI

“Talea ha un’area riservata ai patrimoni di famiglia; sappiamo che in Italia la ricchezza è detenuta dalle
famiglie e quindi la famiglia e il patrimonio, il matrimonio e il patrimonio sono connubi molto diffusi nel
nostro Paese. – spiega l’Avv. Maria Grazia Monegat, Of Counsel di Talea Tax Legal Advisory -.
Talea ha questa qualità: offre alle famiglie italiane una assistenza anche nel momento della crisi. Crisi che
può derivare dalla fine del matrimonio, in una separazione o in un divorzio, che può derivare dalla presenza
in famiglia di un soggetto fragile, o che può appunto derivare dalla volontà del capostipite di trasferire il
patrimonio di famiglia, per lo più costituito da società produttive, alle generazioni successive.
Talea ha formato Professionisti specializzati in questa materia. Io, per esempio, ho una particolare
predisposizione per uno strumento magari poco conosciuto in Italia o, se conosciuto, abusato che è il Trust.
Uno strumento ideale per il passaggio generazionale, quando i futuri imprenditori sono ancora troppo
giovani per prendere in mano le redini di una impresa e quindi che serve come strumento per il passaggio
generazionale, utilizzando anche quello che oggi è una modalità che dal punto di vista fiscale conviene; e
che è quella del Patto di famiglia.
Talea ha Professionalità che sono in grado di accompagnare il passaggio generazionale. Nello stesso tempo
ha delle Professionalità – Avvocati e Commercialisti -, che assistono al meglio, la crisi della famiglia. Per tali
intendendosi non solo quella derivante dalla fine dell’amore, e quindi derivante dalla separazione e dal
divorzio, ma anche drammaticamente dall’ipotesi della presenza in famiglia di un soggetto fragile. Anche in
queste situazioni Talea è in grado di offrire un’assistenza mirata, un’assistenza rispettosa degli interessi di
tutti.

Nessuno di noi è l’Avvocato che fa causa per il gusto di fare la causa, noi sappiamo che le cause sono
l’ultima delle risorse. Prima di intraprendere un giudizio, noi abbiamo il dovere deontologico ed etico di
assistere il Cliente in una negoziazione, e cioè nella ricerca di una soluzione che contemperi tutti gli
interessi.”

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info