STUDIO LEGALE COSSAR – IL MIO RUOLO ALL’INTERNO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE

“Oggi sono Tesoriere all’interno dell’Ordine degli Avvocati di Milano, – spiega l’Avv. Laura Cossar, Tesoriere
dell’Ordine degli Avvocati di Milano – che è uno degli Ordini più grandi d’Italia e vanta circa 19 mila iscritti
e con i praticanti arriviamo a circa 23 mila. È quindi un Ordine molto impegnativo con dei numeri contabili
di un certo spessore. È stato ovviamente un approdo per me dopo tanti anni di vita istituzionale parallela.
Ho sempre frequentato le Associazioni di Avvocati, in particolare l’Associazione Donne Giuriste di cui sono
stata fondatrice. Il principio è quello di portare avanti un concetto di parità dei diritti.”
“Parità di diritti intesi come parità di diritti di genere; quindi diritti delle donne quando ci sono diritti da
difendere, ma anche diritti degli uomini. In quanto Avvocato familiarista mi sento particolarmente tutelante
nei confronti dei padri che ritengo che per decenni abbiano subito tutta una serie di torti nel momento in
cui le famiglie andavano disgregandosi. Mi sento molto paladina di principi paritetici di giustizia di uomini e
donne davanti alla legge, e questo mio lungo cammino in cui mi sono impegnata, ovviamente senza fini di
lucro, senza nessun tipo di guadagno, è stato per me molto arricchente. Ed è forse grazie a tutto questo
passaggio che sono riuscita ad arrivare all’Ordine. Un dato polemico, che però voglio dare, nel senso che le
donne certamente grazie alle loro lotte arrivano nei posti di potere, ma non arrivano mai ai vertici. Se
guardiamo infatti ai 140 circa Ordini professionali che esistono in Italia, sono pochissime le donne
Presidenti mentre ci sono moltissime Tesoriere. Forse siamo in grado di fare i conti, così come in un
retaggio culturale ci occupiamo dell’economia famigliare, ma non siamo ancora considerate in grado di
essere dei leaders. Questo mi dispiace, non perché io sia Laura Cossar; ma per qualunque donna, e ce ne
sono tante che meriterebbero questo tipo di responsabilità.”

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info