Smartworking in2law

 

Abbiamo chiesto al team di In2law cosa significa smart working.
In2law è decisamente una smart company; ma cosa vuol dire smart company? Lo abbiamo chiesto alle
nostre persone che lo vivono quotidianamente.
– “Smart working per me è lavorare per obiettivi, obiettivi personali e professionali che devono
essere chiari e condivisi”.
– “Smart working per me è Sharing Lawyers che significa essere un In-house in contemporanea per
più aziende”.
– “Smart working per me è anche innovazione perché è un nuovo approccio nella collaborazione tra
persone e nella condivisione. È sostenibilità verso l’ambiente e il territorio, gestione del lavoro
semplificata, trasparenza e fiducia”.
– “Per me è ottimizzazione perché gestisci veramente il tempo in piena autonomia. Autonomia non
vuol dire non saperlo gestire, anzi vuol dire avere ancora più responsabilità nella gestione del
tempo. Vuol dire avere un elevato livello di attenzione per il tuo tempo e vuol dire avere anche del
tempo da dedicare a te stesso, perché lo ritagli da altri tempi morti che normalmente sono
nell’obbligo di esserci”.
– “Per me è efficienza, perché se posso scegliere quando fare le cose, le cose vengono meglio perché
in quel momento sono concentrata e finalizzata all’obiettivo di farle bene”.
– “Smart working vuol dire concentrazione perché mi permette di essere veramente concentrata su
quello che faccio, sugli approfondimenti, sull’output che devo produrre nei tempi in cui li devo
produrre, e di avere tutte le mie energie concentrate al massimo sul risultato in un’ottica sempre
vicina al cliente o al Partner che sto seguendo”.
– “Per me smart working è armonia. È la possibilità di non dover fare una scelta tra lavoro e vita
privata”.
– “Smart working è infine equilibrio tra obiettivi ed esigenze personali, ed obiettivi ed esigenze
professionali”.
– “Smart working è anche felicità perché, se ci pensate, non hai barriere, puoi condividere con tutti e
quindi puoi essere più felice. È qualità del lavoro perché se io decido quando lavorare, come
lavorare e da dove lavorare il lavoro viene meglio. Questo perché quando fai una cosa che ti piace,
che ti appassiona, il risultato è garantito ed è il migliore”.

 

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info