Avv. Tiziana Fragomeni Focus On: “Surfando sul conflitto”

“Il mio ultimo libro si chiama Surfando sul conflitto, – spiega l’ Avv. Tiziana
Fragomeni – è un titolo particolare. Significa intanto capire che i conflitti hanno
un’onda, un’onda emozionale, perché normalmente noi veniamo ogni volta caricati
da questa onda. L’onda del nostro confliggente, qualcuno che ci attacca, il nostro
antagonista che ci attacca sui nostri tasti dolenti e checi travolge, come si potrebbe
appunto essere travolti da un’onda”. “
“Quando si è travolti da un’onda si rischia di stare male, di soffrire, di avere
malessere. Ecco perché è importante imparare a munirsi di una tavola da surf, che
sono le tecniche e gli strumenti di gestione dei conflitti, ed imparare a surfare
sull’onda del conflitto. Questo è interessante, è possibile farlo, è una delle cose più
particolari e più difficili perché nessuno ci insegna niente sul conflitto: siamo
normalmente analfabetizzati. Ci insegnano a muoverci all’interno di un codice
binario dove si pensa che davanti a qualcuno che ti aggredisce o davanti a qualcuno
che ti urla hai solo due possibilità: quella di aggredire e urlare più forte, oppure
quella di scappare e di rinunciare. Quindi viviamo immersi dentro questo codice
binario che sembra non darci alternative”.
“Invece esiste l’alternativa al conflitto, inteso come scontro. Ed è molto interessante
imparare a comprenderlo ed imparare a capire cosa è possibile fare. Soprattutto per
chi svolge una Professione come quella dell’ Avvocato e quindi si è costantemente
all’interno di una situazione dove c’è molta aggressività, – si pensi allo stesso –
Tribunale, tantissime volte in aula ascolto le storie dei Colleghi che mi raccontano
che per loro è diventato molto difficile rimanere all’interno di un ambiente così
aggressivo e conflittuale come quello del Tribunale stesso – è necessario imparare a
muoversi diversamente. Bisogna acquisire delle competenze, che io riassumo
all’interno di un acronimo che si chiama OASI”.
“Quindi imparare quelle che sono delle competenze relazionali che vanno integrate
con le competenze tecniche dell’ Avvocato, significa imparare a Osservare, imparare
ad Ascoltare, imparare ad avere la Competenza Emotiva e imparare a integrare con
le Strategie. Solo munendoci di questi strumenti noi possiamo imparare a negoziare
veramente ed a favore/ nell’interesse del nostro cliente. Perché sempre di più oggi
saranno richiesti Avvocati negoziatori, ossia Avvocati che hanno queste
competenze.”

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info