La Governance all’interno dello Studio Legale Tonucci & Partners

Abbiamo chiesto all’ Avv. Mario Tonucci, fondatore e Managing Partner dello Studio Legale Tonucci &
Partners, come sia regolamentata la governance di Studio. Tonucci & Partners “si può definire uno Studio
veramente democratico, perché c’è una governance in cui esiste un Managing Partner, esiste un Comitato
di gestione, esiste un Auditor, ma quello che conta è la base; e quindi l’Assemblea dei soci. Un’Assemblea in
cui ogni socio, dal più anziano al più giovane, ha parità di voti.
Una governance in base alla quale certe scelte devono essere fatte con maggioranze di un certo livello, e
per le quali la voce di ciascun socio conta realmente. Abbiamo tantissimi giovani e stiamo puntando a farli
crescere dall’interno. Il futuro di una realtà internazionale come la nostra deve essere basata sulla crescita
all’interno e sull’affezione che devono avere i soci. Noi abbiamo avuto pochissime fughe, il turn over
all’interno dei soci è veramente scarso. Sentiamo lo Studio come una famiglia, nella quale lavoriamo con
entusiasmo”. All’interno dello Studio Legale Tonucci & Partners si cerca di unire il lavoro al piacere
personale “facendo sport insieme o attività culturali come visite a mostre e spettacoli. Cercando di
sviluppare anche nel tempo libero quei legami che soni molto importanti per lo Studio, affinchè il lavoro,
seppur interessante, non diventi fine a sè stesso.”

Law Talks Redazione

Guarda tutti i post

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di Law Talks

Accetto l'informativa sulla privacy

I Vostri video

Per video corporate, video presentazioni, convegni, videonewsletter, contatta la Redazione per maggiori informazioni.

Più Info